Home » C Maschile » Serie C Regionale – La Synergy davanti al test San Vincenzo.
Serie C Regionale – La Synergy davanti al test San Vincenzo.

Serie C Regionale – La Synergy davanti al test San Vincenzo.

La sconfitta di Prato non ha scalfito più di tanto le ambizioni della Synergy e le convinzioni di coach Caimi, pronti a rituffarsi nella competizione contro il solido San Vincenzo.
Domenica scorsa, sul difficile parquet pratese, pur non brillando in tutte le sue componenti, il team arancio-verde non ha affatto sfigurato e si è tenuto per oltre tre tempi a stretto contatto dei padroni di casa. Poi, la maggiore esperienza complessiva del quintetto pratese e la sua ritrovata precisione al tiro hanno contribuito ad allargare la forbice del punteggio e la Synergy non ha più avuto il tempo di ricucire, così come aveva già fatto sia nella prima che nella terza frazione di gara.
In arrivo, a San Giovanni, c’è ora la sfida con San Vincenzo, squadra che naviga a metà classifica ed ha, anche a detta di coach Caimi, molte potenzialità per mettere in difficoltà i sangiovannesi.
Nella scorsa giornata di campionato, la squadra tirrenica è crollata di fronte alla capolista Castelfiorentino, ma nelle precedenti settimane il team di Nassi ha potuto già assaggiare l’ebbrezza della vittoria contro il forte Agliana, l’affamato Poggibonsi ed espugnando il campo dell’altra squadra sangiovannese, la Polisportiva Galli.
Certamente, la squadra di coach Nassi tornerà a San Giovanni vogliosa di ripetere l’esperienza fatta con la Polis, ma la Synergy non vuole farsi trovare impreparata e metterà in campo per la prima volta sei seniores, invece dei cinque finora schierati da Caimi, sin dall’inizio del campionato. Se poi, Tello & Company riusciranno anche a portare la gara su ritmi alti, allora le probabilità per la Synergy di cogliere la vittoria aumenteranno a dismisura. Vedremo se sarà così.
San Vincenzo, ricordiamo, schiera tra le proprie fila un ventaglio di atleti dalle collaudate capacità come Fabiani, Modica, Magnani, Venucci e Martinelli, mentre dovrebbe essere ancora assente Bezzini, per infortunio.
Da qui, appare chiaro che il compito della Synergy non sarà per niente facile, ma dall’ambiente arancio-verde arriverà alle spalle della squadra il sicuro conforto del pubblico valdarnese, in genere sempre molto numeroso quando si gioca un basket divertente e di qualità come quello messo finora in mostra dalla Synergy.
Nel team di Caimi, alcune novità: fuori Mascherini per il rientro di un “affamato” Stagi mentre l’estroso Nesterini prenderà il posto di Pavese. Confermato invece Bucciolini, dopo la bella prova anche contro Prato, mentre c’è grande attesa per il riscatto di alcuni dei tanti under d’oro della Synergy (Pelucchini, Brandini, Norci e Cardo) tutti un po’ sotto tono nell’ultima gara.
Ecco i dieci convocati della Synergy: Malacario, Tello, Bucciolini, Brandini, Basilicò, Cardo, Norci, Nesterini, Pelucchini e Stagi.
Appuntamento alle 18 di domenica 9 novembre, al “PalaDrago” di San Giovanni.